Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Carcinoma epatocellulare"

Da uno studio è emerso che la terapia basata su Sofosbuvir ( Sovaldi ) è risultata sicura ed efficace in meno di 8 settimane per il trattamento dell'epatite C nei pazienti con tumore, e può indurre la ...


I soggetti con epatite C sottoposti a terapia con antivirali ad azione diretta ( DAA ) hanno presentato una significativa riduzione dell'incidenza di carcinoma epatocellulare e del rischio di malattia ...


È stato valutato il rischio di sviluppo del carcinoma epatocellulare ( HCC ) in base allo stato del fegato e alla risposta virologica ( VR ) per Entecavir ( Baraclude ) in pazienti affetti da epatite ...


Entecavir ( Baraclude ) è efficace e sicuro nei pazienti con epatite B cronica nel breve periodo, ma non è stata stabilita l'efficacia e la sicurezza nel lungo termine. E’ stata valutata la cleara ...


Entecavir ( Baraclude ) è un potente agente antivirale con elevata barriera genetica alla resistenza, quindi è attualmente raccomandato come terapia di prima linea antivirale per l'epatite B cronica.U ...


L’infezione cronica da virus dell’epatite B ( HBV ) può portare a insufficienza epatica, carcinoma epatocellulare e morte.E’ stato svolto uno studio con l’obiettivo di v ...


Nei pazienti con epatite-C cronica che non hanno mostrato risposta al trattamento antivirale, la malattia potrebbe degenerare in cirrosi, insufficienza epatica, carcinoma epatocellulare, e avere un es ...


Entecavir e Tenofovir disoproxil fumarato hanno efficacia comparabile nel raggiungere endpoint surrogati, inclusa la risposta virologica, e sono ugualmente raccomandati come trattamento di prima linea ...


Non è chiaro se la risposta virologica sostenuta ( SVR ) indotta dal trattamento antivirale ad azione diretta sia in grado di ridurre il rischio di carcinoma epatocellulare nei pazienti con infezione ...


Nell'era della terapia antivirale, il significato prognostico del livello sierico del DNA del virus della epatite B ( HBV ) come gradiente biologico è sostanzialmente diminuito, dato che la maggior pa ...


I pazienti con epatite B cronica con alta carica virale sono ad aumentato rischio di cirrosi e carcinoma epatocellulare. Nei pazienti con carica virale bassa, livelli più elevati di antigene di superf ...


Gli esiti della infezione cronica da virus della epatite C ( HCV ) comprendono insufficienza epatica, carcinoma epatocellulare e morte per cause epatiche. È stata valutata l'associazione tra rispos ...


E' stato studiato l'impatto dell'infezione da HDV ( virus dell’epatite D ) sulla morbilità e mortalità dei pazienti attraverso uno studio retrospettivo su 188 soggetti sottoposti a ...


I pazienti affetti da epatite B cronica sono ad aumentato rischio di carcinoma epatocellulare. L'effetto a medio termine della terapia con analoghi nucleosidici o nucleotidici sull’incidenza del ...


L’epatite autoimmune è una malattia del fegato che può portare a cirrosi epatica, un fattore di rischio ben noto per il carcinoma epatocellulare.Il linfoma è una malattia do ...