Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Interferone pegilato"

Uno studio ha valutato l'efficacia e la sicurezza di Glecaprevir / Pibrentasvir ( G/P; Maviret ) coformulato senza Ribavirina in pazienti con infezione da genotipo 3 del virus dell'epatite C ( HCV ) c ...


L'infezione cronica da virus dell'epatite C ( HCV ) è più diffusa tra i pazienti con malattia renale cronica rispetto a quelli che non hanno la malattia. I pazienti con malattia renale cronica che ha ...


E’ stato confermato che un nuovo trattamento per l'epatite B, denominato NVR 3-778, è ben tollerato e può ridurre i livelli del materiale genetico virale nell’organismo quando combinato con Interferon ...


I pazienti con cirrosi derivante da infezione cronica da virus dell'epatite C ( HCV ) sono a rischio di complicazioni pericolose per la vita, ma raggiungono sempre una risposta virologica sostenuta ( ...


Il virus dell'epatite C ( HCV ) di genotipo 4 rappresenta circa il 13% delle infezioni da HCV a livello mondiale. Poichè i trattamenti contenenti Interferone per l'infezione di genotipo 4 hanno scarsa ...


I regimi privi di Interferone sono necessari per il trattamento delle infezioni da virus dell'epatite C ( HCV ). È stata studiata l'efficacia della combinazione di Simeprevir ( Olysio ) e Sofosbuvir ...


Una combinazione senza Interferone a base di inibitore della proteasi ABT-450 con Ritonavir ( ABT-450/r ), inibitore non-nucleosidico della polimerasi ABT-333 ( Dasabuvir ), e Ribavirina ha dimostrato ...


Lo studio PILLAR di fase IIb, in doppio cieco, controllato con placebo, ha valutato l'efficacia e la sicurezza di due diverse dosi di Simeprevir ( SMV; Olysio ) somministrate una volta al giorno ( QD ...


Tegobuvir ( GS-9190 ), un inibitore non-nucleosidico della polimerasi NS5B ( proteina non-strutturale 5B ), e GS-9256, un inibitore della serina proteasi NS3, singolarmente hanno attività nei confront ...


I pazienti con infezione cronica da virus della epatite C ( HCV ) e precedente risposta nulla a Interferone pegilato ( Peg-IFN ) e Ribavirina, hanno limitate opzioni terapeutiche. Il genotipo 1 di ...


Il successo della terapia con Interferone pegilato ( PegIFN ) e Ribavirina ( RBV ) per l'epatite cronica C è compromesso dalla fibrosi epatica.Non è noto in che modo la fibrosi interferi ...


È stato compiuto uno studio per determinare se l'aggiunta di Vitamina-D, un potente immunomodulatore, fosse in grado di migliorare la risposta alla terapia antivirale contro il virus dell'epati ...


Uno studio ha esaminato l'efficacia e gli effetti negativi della terapia con Interferone pegilato ( Peg-IFN; PegIntron ) più Ribavirina ( Rebetol ) nei pazienti anziani affetti da epatite C cronica.In ...


L’Interferone pegilato o Peginterferone alfa-2b ( PegIntron ) più Ribavirina ( Rebetol ) è lo standard di cura per gli adulti con epatite C cronica, ma non è stato ancora approvato per il trattamento ...


Il trattamento dei pazienti che soffrono di epatite C cronica e malattia epatica avanzata con Interferone pegilato per lungo periodo riduce in modo significativo i livelli degli enzimi epatici, i live ...