Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Dopo trapianto di fegato si ripresenta, in quasi la totalità dei casi, recidiva di infezione da virus della epatite C ( HCV ). Il trattamento standard per la ricaduta offre per i pazienti trapiantati ...


I dati sulla esacerbazione acuta e sulla riattivazione cronica del virus della epatite C ( HCV ) dopo la chemioterapia sono molto limitati. Sono stati caratterizzati gli episodi di esacerbazione acuta ...


L’epatite C recidivante dopo trapianto di fegato è il problema principale della maggior parte dei programmi di trapianto. È stata valutata l'attività antivirale e la sicurezza di Silibinina ( Legalon ...


Tegobuvir ( GS-9190 ), un inibitore non-nucleosidico della polimerasi NS5B ( proteina non-strutturale 5B ), e GS-9256, un inibitore della serina proteasi NS3, singolarmente hanno attività nei confront ...


I pazienti con infezione cronica da virus della epatite C ( HCV ) e precedente risposta nulla a Interferone pegilato ( Peg-IFN ) e Ribavirina, hanno limitate opzioni terapeutiche. Il genotipo 1 di ...


Il trattamento con Tenofovir disoproxil fumarato ( TDF; Viread ) risulta molto efficace nella soppressione del virus della epatite B ( HBV ) negli adulti con infezione cronica. Uno studio ha valut ...


Sono stati presentati i risultati dello studio di fase 3 POSITRON a 12 settimane, che ha valutato Sofosbuvir e Ribavirina ( RBV ) nei pazienti con infezione cronica da virus dell'epatite C ( HCV ) gen ...


I risultati di uno studio clinico di fase 2b, denominato AVIATOR, hanno mostrato un elevato tasso di risposta virologica sostenuta a 12 settimane post-trattamento ( SVR12 ) con combinazioni di antivir ...


Sono stati presentati i dati provvisori dello studio di fase 2 ELECTRON, che sta esaminando un trattamento di 12 settimane a base di Sofosbuvir ( un inibitore della polimerasi appartenente agli analog ...


Un regime costituito da tre farmaci ha prodotto risultati positivi nel trattamento di pazienti con infezione da virus dell’epatite C ( HCV ), difficili-da-trattare.Nei pazienti naive-al-trattame ...


Un regime a base di due farmaci per os ha mostrato di essere promettente nel trattamento dell’infezione da virus dell’epatite C ( HCV ).La combinazione di Ribavirina ( dosaggio aggiustato ...


I risultati dello studio di fase IIb, SOUND-C2, hanno confermato la risposta virologica sostenuta ( SVR ) a 12 e 24 settimane dopo il termine del trattamento in oltre l’85% di pazienti affetti d ...


Il successo della terapia con Interferone pegilato ( PegIFN ) e Ribavirina ( RBV ) per l'epatite cronica C è compromesso dalla fibrosi epatica.Non è noto in che modo la fibrosi interferi ...


È stata valutata l'efficacia e la sicurezza di Telaprevir ( Incivo ) in combinazione con Peginterferone alfa-2b ( PEG-IFN; PegIntron ) e Ribavirina in pazienti con epatite C cronica.In uno stud ...


Fino al 60% dei pazienti con infezione da virus della epatite C ( HCV ) di genotipo 1 non mostrano una risposta virologica sostenuta alla terapia con Peginterferone alfa più Ribavirina.Uno stud ...